Bando 2017

La partecipazione al Festival è gratuita.

Sono ammessi cortometraggi:

icona_azzurra-max20min

della durata massima di 20 minuti

(comprensivi di titoli di testa e di coda)

icona_azzurra-genereetematiche

senza limitazioni riguardanti il genere

e le tematiche trattate

icona_azzurra-nazionelingua

di qualunque nazione e in qualsiasi lingua

(ma con sottotitoli in inglese e/o in italiano)

icona_azzurra-a-partire-dal-1-1-14

prodotti a partire

dal 1 gennaio 2015

icona_azzurra-nomusicaliindustriali

che non siano video musicali,

film pubblicitari o industriali

 

realport

festhome

film-freeway

 

Cosa serve per completare l’iscrizione?

icona_azzurra-immagini

IMMAGINI

(pdf, jpg, png, tiff)

1. Scheda di autorizzazione alle proiezione completa e firmata.

2. Tre (3) fotogrammi del cortometraggio.

3. Una (1) foto del regista.

icona_azzurra-testo

TESTO

(pdf, doc, txt, odt)

1. Breve sinossi dell’opera (max 300 caratteri).

2. Bio-filmografia del regista.

3. Lista del cast artistico e tecnico.

4. Per i film non in lingua italiana è richiesta la lista dialoghi (o dei sottotitoli) in inglese comprensiva di timecode in formato file .ssa o .srt.

 

(I documenti di testo devono essere redatti in italiano e/o in inglese)

 

icona_azzurra-video

VIDEO

(mov, mp4)

(tramite link per il download comprensivo di password se necessaria)

1. Una copia in formato file MOV o MP4 compresso con un codec H.264.

2. Trailer (non obbligatorio ma gradito se disponibile).

1. LUOGO E DATA

1.1 La seconda edizione dell’Ennesimo Film Festival avrà luogo il 5-6-7 maggio 2017 al Teatro Astoria di Fiorano Modenese (Mo).

1.2 Il Festival è organizzato da Tilt Associazione Giovanile con il sostegno del Comune di Fiorano Modenese e con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e Arci Modena.

 

2. SCOPO DEL FESTIVAL

Il Festival ha lo scopo di diffondere la conoscenza dell’opera d’arte filmica, in particolar modo nella forma del cortometraggio, per mostrare al pubblico le varie declinazioni del cinema contemporaneo in ambito internazionale.

 

3. SEZIONI DEL FESTIVAL

Ennesima Selezione Ufficiale

Concorso internazionale per cortometraggi di durata massima di 20 minuti (comprensivi di titoli di testa e di coda) a tema libero. Sono ammessi film di ogni genere cinematografico.

 

4. PREMI E GIURIA

4.1 La decisione delle Giuria saranno irrevocabili.

4.2 Non sono ammessi ex-equo.

4.3 Di seguito sono riportatati i premi assegnati:

Ennesimo Premio della Critica assegnato al miglior cortometraggio dell’Ennesima Selezione Ufficiale da una Giuria tecnica composta da professionisti del mondo del cinema, della comunicazione e della docenza. La Giuria tecnica opererà in modo indipendente dall’organizzazione del Festival e seguirà il presente regolamento. Il Direttore Artistico potrà, se opportuno, e in seguito alla richiesta dei membri di ogni giuria, essere consultato per chiarire questioni di natura esclusivamente tecnica o regolamentare. Sono esclusi dalla giuria tecnica tutti coloro che hanno partecipato a qualsiasi titolo alle opere selezionate.

Ennesimo Premio Popolare assegnato al miglior cortometraggio dell’Ennesima Selezione Ufficiale da una Giuria popolare composta dal pubblico presente in sala nelle serate di concorso.

4.4 Le corrispettive somme in denaro dei premi saranno annunciate in seguito durante l’anno ed entro la data della pubblicazione della selezione ufficiale.

4.5 I premi saranno assegnati e annunciati durante la serata conclusiva.

4.6 Sarà inoltre assegnata l’Ennesima Menzione Giovani al miglior cortometraggio dell’Ennesima Selezione Ufficiale da una Giuria composta dagli studenti partecipanti al progetto Non sarà l’Ennesima Giornata di Scuola.

 

5. CONDIZIONI DI AMMISSIONE DELLE OPERE

5.1 Sono ammesse alla sezione competitiva opere della durata massima di 20 minuti (comprensivi di titoli di testa e di coda) senza limitazioni riguardanti il genere e le tematiche trattate.

5.2 Potranno partecipare cortometraggi di qualunque nazione e in qualsiasi lingua.

5.3 Si accetteranno soltanto opere che siano state prodotte a partire del 1 gennaio 2015.

5.4 Non c’è un massimo di opere da presentare ma dovrà eseguirsi l’iscrizione per ognuna di esse.

5.5 La partecipazione al Festival è gratuita.

5.6 Non sono ammessi video musicali, film pubblicitari o industriali.

5.7 La selezione delle opere verrà svolta dal Direttore Artistico e da altri membri dell’Organizzazione del Festival.

 

6. ISCRIZIONE

6.1 La data limite di invio del materiale sarà il 31 gennaio 2017.

6.2 L’ iscrizione avrà luogo completando la scheda d’iscrizione in ogni suo punto, compreso l’upload del materiale richiesto.

6.3 I partecipanti potranno inviare il cortometraggio tramite Dropbox o WeTransfer o link FTP (ricordandosi di inviare anche la password se necessaria) a video@ennesimofilmfestival.com. Il file deve essere identificato con il nome del regista e il titolo del cortometraggio.

6.4 I cortometraggi che non adempiano alle richieste, saranno esclusi dalla selezione.

 

7. SELEZIONE

7.1 Saranno selezionate 20 opere che entreranno a far parte dell’Ennesima Selezione Ufficiale.

7.2 Una volta selezionati, i partecipanti verranno contattati tramite posta elettronica entro il 21 febbraio 2017.

7.3 Una volta contattati, i produttori dei cortometraggi dovranno compilare la scheda d’iscrizione in ogni suo campo e quindi inviare tutti i materiali richiesti entro il 15/03/2017. Il mancato invio di anche solo uno dei materiali richiesti, comporta l’esclusione dalla selezione.

7.4 La selezione dell’opera deve rimanere confidenziale fino all’annuncio del programma da parte del Festival. La programmazione e gli orari delle proiezioni sono di competenza dell’Organizzazione del Festival.

7.5 Il Festival non comunicherà con i non-selezionati. Sarà pubblicata una lista dei selezionati sul sito web, sulla stampa nazionale e sui nostri social. Il festival invierà una newsletter con la selezione.

7.6 Il materiale pervenuto durante la fase di selezione potrà essere utilizzato dalla stampa (cartacea o web) per la redazione di articoli giornalistici inerenti l’edizione 2017 del Festival e dall’Organizzazione del Festival sul sito web e sui canali social ufficiali. Estratti audiovisivi della durata massima di 15 secondi per ogni opera, preventivamente selezionati dall’Ufficio Stampa del Festival – anche seguendo le eventuali indicazioni degli autori stessi dell’opera – potranno essere utilizzati dalla stampa radiotelevisiva (per la redazione di servizi giornalistici concernenti esclusivamente l’edizione 2017 del Festival) e dall’Organizzazione del Festival sul sito web e sui canali social ufficiali.

 

8. MATERIALI E DIRITTI

Le opere presentate al concorso entreranno a far parte dell’archivio del Festival e della videoteca di TILT Associazione Giovanile. Ogni anno, TILT Associazione Giovanile organizzerà l’Ennesimo Tour per portare i cortometraggi a più spettatori possibili. e in ogni caso l’Ennesimo Film Festival si impegna a farne uso per scopi esclusivamente culturali all’interno di iniziative vincolate al Festival. Le opere non verranno sfruttate commercialmente, a tutela degli interessi dei rispettivi autori e produttori. Per un utilizzo diverso da quello indicato in precedenza, gli autori saranno contattati preventivamente per richiedere la loro espressa disponibilità per un nuovo usufrutto. Inoltre saranno prese tutte le misure necessarie per proteggere il diritto d’autore delle opere affidate al Festival, in ottemperanza alle norme di legge contro la pirateria audiovisiva.

 

9. ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO

La partecipazione al Festival comporta il rispetto del presente regolamento. È responsabilità dei soggetti che presentano l’opera garantire di essere legittimamente autorizzati a iscriverla al Festival. Il Direttore Artistico ha il diritto di dirimere tutti i casi non previsti dal presente regolamento, nonché di derogare al regolamento stesso in casi particolari e ben motivati. L’Organizzazione del Festival conserva il diritto di apportare alcuni mutamenti nella struttura del regolamento (date e premi). Per ogni eventuale contestazione sull’interpretazione degli articoli del regolamento fa fede il testo originale redatto in lingua italiana.