I AM NOT A WITCH (2017)

Una storia che potrebbe sembrare medievale, ma che in realtà è ambientata ai nostri giorni, in un luogo distante -tanto culturalmente quanto geograficamente- migliaia e migliaia di chilometri dall’Europa. Il punto di vista cambia continuamente, spostandosi dalla giovane protagonista a un gruppo di turisti, per poi passare a un politico senza scrupoli, una sovrana cinica e un nutrito gruppo di cittadini tenuti nella più profonda ignoranza e superstizione. Il tono poi è piacevolmente in bilico tra la commedia -nera- e il dramma -sociale- senza degenerare mai in facili moralismi: notevole ed originale.

RSVP: “Difret“, “Rebelle“.
Voto: 7/8.
Test di Bechdel: positivo.

Related

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com