MOUNTAIN (2017)

Mountain” è indubbiamente un gran bel documentario moderno, ma è anche un monito per tutti quelli che pensano che in questo genere venga sempre prima l’estetica, e poi -solo in seconda battuta- la storia. A tratti, infatti, si rasenta l’autocompiacimento e la retorica, con la colonna sonora pomposa e la voce narrante di Dafoe ad aggiungere patina su patina. Nell’insieme è piacevole e adrenalinico, ma non aggiunge nulla a tante altre opere già viste nell’arco degli ultimi anni.

RSVP: “The Fourth Phase“, “Don’t crack under pressure“.
Voto: 6/7.
Test di Bechdel: negativo.

Related

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com