THE CLOVEHITCH KILLER (2018)

Ci sono quei piccoli film che fanno il loro “sporco” dovere, e “The Clovehitch Killer” è proprio uno di questi: ispirandosi a una torbidissima storia vera, crea un’atmosfera cupa, opprimente e decisamente ambigua, in cui dubbi e pregiudizi regnano sovrani, fino all’inevitabile escalation finale. Nulla di memorabile o di mai visto prima, ma è l’ennesima dimostrazione che anche con un budget contenuto si può fare un buon prodotto, partendo da una buona idea e da una buona sceneggiatura.

RSVP: “Henry pioggia di sangue“, “Super Dark Times“.
Voto: 7+.
Test di Bechdel: negativo.

Related

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com