Tutto o niente” è la tipica commedia sociale apparentemente innocua e dall’inevitabile happy ending, che però ha il grande merito di parlare senza mezzi termini di un tema scottante e attuale come l’azzardopatia (e non ludopatia, attenzione!). Il sodalizio artistico tra Swanberg e Johnson è ormai consolidato e ben oliato  e, per quanto quest’ultimo sia in realtà un caratterista mumblecore, funziona sempre a dovere. Film piacevole, leggero e comunque non banale.

RSVP: “Drinking Buddies – Amici di bevuta“, “Un tranquillo weekend di mistero“.
Voto: 7.
Test di Bechdel: positivo.

Related

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com