Divertente motivational romedy per la nuova terza età che affronta quattro diverse situazioni  -e relative problematiche- da altrettanti punti di vista differenti, legati da un club del libro tra amiche. La storia funziona soprattutto grazie alle ottime performance individuali dell’intero cast, e la sceneggiatura -per quanto tradizionale e neanche troppo originale- è davvero brillante: proprio per non perderne le divertenti sfumature, se ne consiglia la visione in lingua originale.

RSVP: “Il club delle prime mogli“, “Tutto può succedere“.
Voto: 6,5.
Test di Bechdel: positivo.

Related