L’ARTE DELLA FELICITÀ (2013)

Animazione per adulti più vicina allo stile nipponico che a quello occidentale, che avanza come un flusso di coscienza e segue più la colonna sonora che il tempo e la logica. In mezzo, spunti surreali, pezzi di fumetto vero e proprio e (tante) riflessioni sul tema della perdita: davvero ambizioso.

RSVP: “Valzer con Bashir“, “La tela animata“.

Voto: 7,5. L’arte della felicità

Related