MISSIONARY (2013)

All’inizio, la paura è rilegata alle difficili vite dei protagonisti, poi emergono gli aspetti più controversi della mentalità mormona (sessismo, razzismo e ottusità) e tutto rientra nei binari del più classico degli slasher. Confezione superba per un altro piccolo grande film low budget.

RSVP: “The Guest“, “Vicino a te non ho paura“.

Voto: 7. Missionary

Related