Alla grande scuola hollywoodiana bisogna riconoscere un merito: può proporre le storie più disparate, che magari sovvertono ogni tipo di regola drammaturgica, senza rinunciare ad un finale conciliatorio e risultando comunque credibili e, soprattutto, piacevoli.

RSVP: “Mr. Beaver“, “Meet the Feebles“.

Voto: 6.

Related