UN GIORNO DELLA VITA (2011)

Film ambizioso, scritto bene e girato con due soldi, ma penalizzato da una regia e una recitazione non sempre all’altezza e da un senso di déjà vu che lo pervade. Commovente, però, l’amore per il cinema che trasuda da ogni fotogramma.

RSVP: “Cosmonauta”, “Nuovo Cinema Paradiso”.

Voto: 7.

Related